Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni consulta l'informativa.
chiudi
ColoraDisegni.it

Disegni da colorare gratis per bambini di tutte le età

HOMELE MATITEI PENNARELLILE TEMPEREIL BAMBINO CHE DISEGNA E COLORARICERCA AVANZATA

Tekkaman

Tekkaman ideato dagli autori giapponesi Yoshitaka Amano e Kunio Okawara è stato trasmesso per la prima volta in Italia nel 1979 per numero di 26 episodi della durata di circa 25 minuti ciascuno. In Giappone il cartone animato è stato trasmesso nel 1975.

La storia di Tekkaman è ambientata nel XXI secolo, quando l'atmosfera terrestre a causa dei conflitti nucleari è fortemente inquinata dalla radioattività, che nel giro di tre anni distruggerà tutte le risorse alimentari della terra, decretando così l'estinzione del genere umano.

Al fine di risolvere questo problema è stato fondato il "Programma di Sviluppo Spaziale", un ente che unisce tutti i migliori scienziati della terra, diretto dal dottor Shukura Amachi. Fra loro discutono sulle possibilità di risanare il pianeta o di abbandonare la terra alla ricerca di altri mondi.

Purtroppo il tentativo di risanare la terra fallisce perché gli scienziati scoprono che l'inquinamento dell'atmosfera è entrato in una fase irreversibile, pertanto concentrano le loro forze e le loro intelligenze per consentire l'esodo della popolazione terrestre, allo scopo di trovare nuovi pianeti abitabili.

Per sperimentare questi studi sono spedite nello spazio delle astronavi, che però devono scontrarsi con un'altra minaccia imprevista: gli alieni di Waldaster comandati dal perfido Rambos.

L'astronave del Capitano Minami è distrutta da un imprevisto bombardamento e a questa tragedia assiste il figlio George, che sconvolto giura vendetta nei confronti degli extraterrestri. Allo scopo di contrastare le flotte di Waldaster, il dottore Amachi rivela il progetto del robot Pegas, una macchina in grado di combattere gli extraterrestri, ma non ancora collaudata, infatti c'è il rischio che la stessa armatura possa uccidere colui che la proverà.

George è talmente assetato di vendetta che non esita a sperimentarla su di se. Insieme al dottore Amachi e a Hiromi parte a bordo dell'astronave chiamata Terra Azzurra. Il robot Pegas è dotato di una camera di trasformazione, che consentirà a George di trasformarsi in Tekkaman.

Nello spazio l'astronave è attaccata dalle flotte nemiche e George non esita ad usare la rischiosissima macchina per il combattimento nello spazio. George da l'ordine al robot Pegas di riceverlo ed inizia la dolorosissima trasformazione in Tekkaman un uomo d'acciaio in grado di respirare nel cosmo e combattere con una frusta e una lancia.

George ha però soltanto 37 minuti di autonomia per sconfiggere i suoi nemici, in caso contrario il suo corpo rischierebbe la morte all'interno del Tekkaman. Nonostante tutto Tekkaman riesce nel suo intento e sconfigge le astronavi nemiche dopo una lotta spettacolare.

Rientrati sulla terra incontrano uno strano personaggio che riesce a manipolare il suo corpo trasformandosi in una sfera di luce e a passare attraverso i muri, si tratta di Androumeda, un alieno scampato alla distruzione del suo pianeta Sanno, ad opera delle truppe di Waldaster.

Nonostante siano uniti dallo stesso ideale, cioè sconfiggere gli alieni di Waldaster, George guarda con diffidenza il suo nuovo collega entrato a far parte dei Cavalieri dello Spazio grazie al dottore Amachi, poiché odia indistintamente tutti gli alieni.

Insieme ad Androumeda c'è anche Muten una strana creatura aliena che darà un prezioso aiuto ai nostri eroi. Il progetto dei Cavalieri dello Spazio è quello di colpire al cuore le flotte di Waldaster, dirigendosi direttamente nel loro pianeta grazie alla super velocità e a distruggerlo.


 

Andro l'amico di Tekkaman
Tekkaman con la tek lancia e la tek frusta
Tekkaman corre con la lancia
Tekkaman in piedi con la sua lancia
Il volto di Tekkaman

Divertiti a stampare e colorare i disegni di Tekkaman il robot nato per sconfiggere le flotte di Waldaster

Copyright © 2016 "ColoraDisegni.it"  - cookie